Social Business

Un Social Business è un’impresa sostenibile il cui obiettivo principale non è la generazione di profitto, bensì la risoluzione di un problema sociale o ambientale. Gli eventuali profitti sono reinvestiti nell’attività dell’impresa al fine di espanderne la portata e migliorare il prodotto o servizio offerto.

Il Social Business è un’impresa che unisce obiettivi socio-ambientali tipici del Settore Pubblico e delle organizzazioni del Terzo settore con l’efficienza e la sostenibilità economica di un’impresa tradizionale.

Le risorse investite nel Social Business, diversamente da quelle impiegate in progetti di aiuto o caritatevoli, continuano a generare benefici socio-ambientali grazie all’auto-sostenibilità del Social Business, e possono essere recuperate dall’investitore.

Il Professor Muhammad Yunus, l’economista bengalese Premio Nobel per la Pace 2006, ha scritto sette principi che ogni Social Business deve seguire:

1) L’obiettivo dell’impresa è sconfiggere la povertà, o trovare soluzione ai problemi (ad esempio nel campo dell’istruzione, della sanità, dell’accesso alla tecnologia, dell’ambiente) che minacciano le persone e la società non la massimizzazione del profitto;

2) E’ finanziariamente ed economicamente sostenibile;

3) Gli investitori recuperano solo il capitale investito. Nessun dividendo è erogato dopo il recupero della somma investita;

4) Quando il capitale investito è stato restituito, il profitto generato dall’impresa resta al suo interno e viene utilizzato per finanziarne l’espansione e il miglioramento;

5) L’impresa è sostenibile dal punto di vista ambientale e si impegna a rispettare l’ambiente;

6) I lavoratori hanno salari a livelli di mercato e migliori condizioni di lavoro;

7) “Do it with joy!”

Esistono due diversi tipi di Social Business:

  1. Un business la cui attività è direttamente rivolta a risolvere un particolare problema sociale o ambientale.
  2. Un business la cui attività non è direttamente rivolta a risolvere un particolare problema sociale o ambientale, ma il cui profitto va a totale beneficio dei poveri e degli svantaggiati.